Home » news » L’intelligenza artificiale al servizio di Google Maps

L’intelligenza artificiale al servizio di Google Maps

Il database di Street View, il servizio web che offre visualizzazioni panoramiche su base stradale riprese delle Google-car, è formato da un enorme patrimonio fotografico di località, ognuna con strade, edifici e altre caratteristiche. Ogni immagine contiene informazioni che, racchiuse nelle matrici di pixel che le compongono, non sono accessibili senza accedervi visivamente. A meno che non si ricorra ad applicazioni di intelligenza artificiale, in grado di estrarle ed elaborarle.

Alcuni ricercatori di Google e della Stanford University dichiarano di aver sviluppato una tecnologia che permette di individuare il numero civico di un edificio dalle foto di Street View. Il primo obiettivo potrebbe essere ottenere indicazioni stradali più precise, ma i sicuramente l’azienda di Mountain View ha in serbo qualche sorprese relative ai servizi di social networking e di geolocalizzazione… (continua a leggere su The New Blog Times)

About these ads

My tweets

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 759 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: